Vinse 3 milioni alla Lotteria, oggi dorme su un materasso gonfiabile: cos'è successo

Dal Regno Unito arriva la storia di un uomo che, dopo aver vinto 3 milioni di sterline alla lotteria, si è ritrovato a perdere il suo patrimonio ed a vivere alla giornata. Si tratta dell'ennesimo esempio di cattiva gestione del denaro. 

L'uomo al centro di questa storia si chiama Mike Antonucci, è inglese, e dopo una vittoria alla lotteria negli anni Novanta, è passato dal gestire un patrimonio importante al rimanere senza nulla. Mike Antonucci ha acquistato barche costose e si è sposato con una modella, ma il suo percorso è finito rovinosamente. La sua storia è stata raccontata dal Daily Star, che si è soffermato anche sul percorso di altre persone che da vincitori fortunati si sono trasformati presto in persone comuni.

Del resto la città di Plymouth, da cui proviene Antonucci, ha fatto vincere ben 39 persone alla lotterie. Tra questi milionari, alcuni sono riusciti a mantenere o incrementare il proprio patrimonio, mentre altri sono finiti rovinosamente.

Da vincitore di 3 milioni alla lotteria a lavoratore alla giornata

Mike Antonucci ha concluso rovinosamente la sua vita da milionario.

Il percorso dalle stelle alle stalle di Mike Antonucci è iniziato nel 1995, quando l'uomo faceva l'antiquario. Dopo la sua vittoria alla lotteria, che lo ha portato a guadagnare oltre 3 milioni di sterline (quasi 4 milioni di euro), Antonucci abbandonò la carriera lavorativa cambiando completamente vita. Iniziò, così, una vita nel lusso fatta di spese sfrenate. Tra yacht e lussi vari, Antonucci è arrivato a spendere 200.000 sterline per un motoscafo.

Successivamente è arrivato il matrimonio con Kelly Arkins, una modella sposata durante una cerimonia lussuosa alle Bahamas, costata 10.000 sterline. Per la moglie Kelly Arkins, Antonucci è arrivato anche a spendere 4.500 sterline di operazione chirurgica di mastoplastica additiva. Il matrimonio però è finito presto: Antonucci e la Arkins si sono lasciati dopo soli tre mesi.

Le spese pazze, ed il matrimonio finito male, hanno rapidamente fatto cadere Antonucci, al punto che l'uomo si è ritrovato a dormire su un materasso gonfiabile all'interno dello stesso pub da lui gestito a Plymouth. Di lui oggi si dice che faccia il trasportatore di mobili, e che viva alla giornata. Una storia fatta di cattiva gestione del patrimonio, ma che non è la sola che è stata raccontata di recente. L'esperienza "negativa" del vincere alla lotteria è stata anche descritta da Mike Luciano. L'uomo, dopo aver guadagnato 1 milione di sterline, ha raccontato al Daily Star: "Vincere alla lotteria aiuta, ed è di supporto per la famiglia, ma ci sono anche dei risvolti negativi. La cosa più difficile è il dover controllare le proprie spese. I soldi possono andare via veramente in fretta, più di quanto si possa immaginare".

Leggi anche: "Lavo i capelli solo una volta al mese: vi spiego perché"

Lascia un commento